Sostieni Z

Crediamo nella trasparenza: Z Quarterly Report - Q3 2023

Arte di MV

ZNetwork è finanziato esclusivamente attraverso la generosità dei suoi lettori attraverso donazioni, quote di abbonamento e acquisti di merce. I fondi raccolti vengono spesi per il mantenimento del sito Web, l'offerta di contenuti educativi e la produzione e la partecipazione a eventi.

L'organizzazione che gestisce ZNetwork, l'Istituto per le comunicazioni sociali e culturali, è un'organizzazione senza scopo di lucro 501c3 registrata negli Stati Uniti. Le tue donazioni sono deducibili dalle tasse negli Stati Uniti.

Non accettiamo pubblicità a pagamento. Organizzazioni, progetti ed eventi sono presenti sul nostro sito web in segno di solidarietà.

Puoi supportare Z in diversi modi:

  • Iscriviti alla mailing list gratuita di Z

  • Segui e interagisci sui social media e nel nostro Forum Community

  • Indicaci organizzazioni e progetti in linea con la politica e i valori di Z, soprattutto se trarrebbero vantaggio da una maggiore visibilità pubblica

  • Crea e invia contenuti affinché Z prenda in considerazione la pubblicazione. Vedi il nostro GUIDA ALL'INVIO

  • Sostieni Z condividendo i nostri contenuti sui social media, sulle tue piattaforme e nelle tue comunità

  • Sostieni Z direttamente donando e/o diventando un sostenitore regolare

Z opera sotto l'Institute For Social And Cultural Communications, Inc., un'organizzazione no-profit 501(c)(3). FEIN: 222959506

Per donare via posta, inviare un assegno a:
Istituto per le comunicazioni sociali e culturali, Inc.
4195 Chino Hills Parkway
Colline di Chino, CA 91709
Stati Uniti

Politica di rimborso:
L'Istituto per le comunicazioni sociali e culturali apprezza la tua donazione e il tuo sostegno alla nostra missione. Il nostro budget e la nostra costante salute finanziaria si basano sulla contabilità e sull’accettazione di donazioni irrevocabili e non rimborsabili da parte del pubblico. Pertanto, l'Istituto per le Comunicazioni Sociali e Culturali considera tutte le donazioni non rimborsabili. 
L'Istituto per le Comunicazioni Sociali e Culturali può prendere in considerazione la restituzione delle donazioni al donatore, ma solo in circostanze limitate. Se hai commesso un errore con la tua donazione o hai cambiato idea sul contributo alla nostra organizzazione, contattaci all'indirizzo [email protected]. A seconda delle circostanze, l'Istituto per le Comunicazioni Sociali e Culturali valuterà la tua richiesta se presentata entro trenta (30) giorni dalla donazione originaria.
Sei responsabile di tutte le considerazioni fiscali che potrebbero sorgere se la tua donazione viene rimborsata.

Sottoscrivi

Tutte le ultime novità da Z, direttamente nella tua casella di posta.

Institute for Social and Cultural Communications, Inc. è un'organizzazione no-profit 501(c)3.

Il nostro numero EIN è #22-2959506. La tua donazione è deducibile dalle tasse nella misura consentita dalla legge.

Non accettiamo finanziamenti da sponsor pubblicitari o aziendali. Contiamo su donatori come te per svolgere il nostro lavoro.

ZNetwork: notizie, analisi, visione e strategia di sinistra

Z ha bisogno del tuo aiuto!

Unisciti a Noam Chomsky nel sostenere Z, mentre portiamo 45 anni di media indipendenti alla prossima generazione di attivisti e movimenti.

Un messaggio speciale da Noam Chomsky

Caro lettore di Z Network:

Ho scritto, relazionato e sono stato amico intimo dell’eccezionale progetto Z per gran parte della mia vita politica. Sono salito a bordo quando è nata la South End Press, sono rimasto quando è stato lanciato Z Magazine e sono diventato ancora più connesso con ZNet stessa attraverso i miei legami ancora precedenti dell'era della Nuova Sinistra con Michael Albert e Lydia Sargent. Conosco Z perché scrivo libri per South End Press, articoli per Z Magazine e ogni genere di cose per il sistema web ora chiamato znetwork.org. Ho anche scritto innumerevoli lettere, nel corso degli anni, per sostenere gli sforzi di Z per raccogliere fondi. Questa è un'altra di quelle lettere, ma è anche un'opportunità per sostenere un caso più generale che necessita di essere affrontato.

La nuova Z, credo che abbia circa un anno ormai, è nata da Michael che, avanti con gli anni, ha deciso che era ora di far posto a una leadership più giovane. Nel nuovo organico sono sette. Ne conosco alcuni e ora ho visto il lavoro di altri. Hanno ricostruito il sito e ora cercano di ampliarne e accrescerne l'impatto. Lo hanno fatto come volontari senza alcun reddito. Confronta znetwork.org ad altre operazioni con budget non solo per gli stipendi, ma per sollecitazioni, e altro ancora. Nonostante ciò non hanno avuto nulla di tutto ciò, non lo diresti guardandolo. Quindi, è ragionevole chiedersi, oltre ad aiutarli a esistere, cosa potrebbero portare a tutti noi se forniamo loro fondi per lavorare più ore e implementare più innovazioni?

Queste persone non si accontentano di sopravvivere, ed è giusto che sia così. Il loro obiettivo è aiutare gli attivisti a ottenere un vero cambiamento. Coprono tutto ciò che necessita di attenzione ma, molto più di molti altri progetti, si concentrano su strategia e visione. Sono uno ZFriend, un gruppo che hanno riunito per consultare, pubblicare e da cui ricevere consigli. Non vogliono un consiglio nominale che non fa nulla. Vogliono una comunità di amici coinvolti con cui relazionarsi e so che vogliono rivolgersi a tutto il loro pubblico più o meno allo stesso modo. Credo che con il sostegno finanziario, ciascuno dei sette membri del personale non solo sarà libero di dedicare più tempo, più energia e maggiore attenzione creativa a lungo termine, ma avrà anche i mezzi per pagare gli scrittori, generare esplorazioni di attualità, sponsorizzare dibattiti. e tavole rotonde, generare video e un videocast da abbinare ai podcast e altro ancora, oltre a generare qualcosa che chiamano ZedTalks... immaginatelo!

Per oltre cinquant'anni ho osservato i gruppi che cercavano di raccogliere fondi. È una ricerca alienante e ingrata. Dopotutto, è una specie di accattonaggio. Ma che scelta hanno questi gruppi? Bene, vorrei proporti di lasciare che questo progetto di sinistra, di lunga data e altamente realizzato, e tutti coloro che ti piacciono davvero, abbiano il tuo sostegno senza implorare ulteriormente persone come me o loro stessi.

Quindi, per favore, visita ZNetwork.org  e supportare il nuovo staff di ZNetwork nei loro sforzi. Non affermano che chiuderanno le porte se non lo fai. Sono troppo impegnati per questo e anche troppo onesti. Cercano il tuo sostegno non per la sopravvivenza personale ma per maggiori risultati organizzativi. Ciò che affermano, e ciò che credo sia vero, è che faranno cose sempre più grandi se fornisci supporto. Aiutateli ad aiutare tutti noi. Aiutateli, e qui li cito, a “crescere, diversificare e contribuire a un movimento di movimenti che ottenga guadagni costantemente crescenti nel percorso verso un nuovo mondo”.

Sostengo Z. Spero che lo farai anche tu.

Noam Chomsky

Sottoscrivi

Tutte le ultime novità da Z, direttamente nella tua casella di posta.